YOUnique4Europe - Mapping and presenting your unique personal and social competences for better employability in a digital world
ERASMUS+ : 2019-1-DE02-KA202-006119
   

Questa Soft Skill descrive la tua capacità di impegnarti attivamente in qualcosa, un'attività o un obiettivo senza subire influenze da parte di altri.
Affinché tu sia attivo senza richieste o pressioni esterne, il pensiero indipendente e l'auto-motivazione sono essenziali.

Agire in modo proattivo richiede anche un certo grado di fiducia in se stessi e di coraggio per indirizzare i propri obiettivi verso azioni creative, dato che l'azione auto-avviata può includere incertezze come pericolo o rischio. È necessario essere disposti ad assumersi rischi nonché la responsabilità per gli obiettivi e le azioni avviati.


Sinonimi: iniziativa personale

Competenze secondarie: coraggio, pensiero indipendente, assunzione di rischi, autostima, automotivazione e ottimismo, assunzione di responsabilità, risoluzione dei problemi

Per dimostrare iniziativa,
Niels ti suggerisce:

  1. Pensa in anticipo e coinvolgiti attivamente
  2. Dai un feedback costruttivo e suggerisci soluzioni
  3. Pianifica le attività in modo indipendente
  4. Se possibile, lavora senza alcuna supervisione e consegna i risultati secondo le aspettative
  5. Cerca nuove opportunità che mettano alla prova le tue capacità rispetto ad un nuovo livello

Esempi - Iniziativa


A Mike piace giocare a calcio ed è stato in un club sportivo per sette anni. Durante il periodo natalizio, l'allenatore organizza sempre una festa di Natale. Quest'anno, tuttavia, l'allenatore si è rotto una gamba e chiede aiuto alla squadra nell'organizzazione. Mike si propone immediatamente per dare aiuto e porta anche alcune nuove idee alla pianificazione.


Nel mio lavoro part-time come assistente alle fotocopiatrici ho spesso avuto problemi con una delle macchine fotocopiatrici. Spesso non ha funzionato e ha necessitato di essere riparata. Ho sempre cercato di riparare un inceppamento della carta o una fotocopiatrice rotta prima di chiedere aiuto a un collega più esperto. Nove volte su dieci, ho risolto il problema da solo e non ho impedito ai miei colleghi di lavorare.